Viaggio in Albania, trekking al sud tra Permet e Berat

Viaggio al sud dell’Albania per unire, alla conoscenza dei centri storici di luoghi come Berat e Tirana, panoramici trekking in natura: effettueremo una bellissima escursione nel Parco Nazionale di Bredhi e poi cammineremo nei dintorni di Berat. Incontreremo gli abitanti delle terre attraversate e avremo modo di vedere come producono le loro specialità enogastronomiche.

Immagine di copertina © Giovanni Diffidenti

 

Programma di viaggio

 

1° giorno

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione di Tirana. Arrivo a Tirana, in relazione agli orari di arrivo possibilità di camminare liberamente tra le vie della capitale albanese. Sistemazione in struttura, cena e pernottamento.

 

2° giorno

Dopo la colazione, trasferimento a Permet, nel sud del paese, pranzo e sistemazione in struttura. Incontro con i referenti del progetto del Cesvi, breve visita della città e della fabbrica del Gliko, il dolce tipico locale oggi Presidio Slow Food. A seguire possibilità di passeggiata in bicicletta alla scoperta dei dintorni del paese tra il paesino di Leuse. Cena in ristorante locale presidio Slow Food, pernottamento.

 

3° giorno

Dopo la colazione, mattinata dedicata al trekking con una panoramica escursione nel vicino Parco Nazionale di Bredhi. A seguire visita del Santuario Bektashi di Alipostivan. Pranzo al sacco durante il trekking. A seguire trasferimento alle vasche termali di Benja con possibilità di passeggiare nelle gole del Lengarica. Cena sulla via del ritorno, rientro a Permet e pernottamento.

 

4° giorno

Dopo la colazione, partenza per Berat, altro gioiello dell’entroterra albanese. Trekking fino al passo di Darthe e poi alla cascata di Sotire.  A seguire trasferimento a Roshnik per la visita di una stupenda cantina e dei suoi proprietari che da generazioni portano avanti il lavoro di famiglia. Degustazione dei loro vini e cena in ristorante tipico. Sistemazione in struttura e pernottamento.

 

5° giorno

Dopo la colazione giornata dedicata a Berat e dintorni con un leggero trekking ad anello prima di continuare tra i vicoli del centro storico con le tipiche case in stile ottomano. Nel pomeriggio visita al castello che sorge sulla collina sopra il centro e cena in ristorante tipico. Sistemazione in struttura e pernottamento.

 

6° giorno

Dopo la colazione partenza per Tirana. Durante il viaggio sosta a Durazzo per passeggiata lungomare e visita dei resti dell’anfiteatro romano. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio arrivo a Tirana, visita del centro, il quartiere Blok e del Museo di Storia Nazionale. Cena in luogo speciale con piatti tipici locali.

 

7° giorno

Dopo la colazione, in funzione degli orari di rientro, saluti con i referenti locali e fine del viaggio.

 

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Nessuna vaccinazione o visto di ingresso obbligatori. Sono necessari Carta d’Identità valida per l’espatrio o Passaporto con scadenza superiore ai tre mesi. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl; per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire. Sono necessari: scarponcini da trekking, borraccia almeno 1 L, kway o poncho per sicurezza, zaino per il trekking da 20/30 L, cappellino per il sole, crema protettiva, ricambi ed effetti personali.

 

Referente locale

Il trekking sarà accompagnato da esperta guida locale abilitata e parlanti italiano.

 

Livello di difficoltà

I pernottamenti sono previsti in guest-house e hotel; i trasferimenti in pulmino e fuoristrada. Il cammino è adatto a persone in buono stato di salute e un minimo abituate a camminare almeno 3-4 ore al giorno.

 

Quando

Il presente programma è attivabile tutte le settimane da Marzo ad Ottobre 2020.

 

È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

 

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

 

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre-viaggio e verifica post–viaggio
  • tutti i pernottamenti con colazione
  • tutti i pasti come da programma, bevande alcoliche escluse
  • tutti i trasferimenti interni
  • ingressi e visite come da programma
  • spese e compenso per le guide locali per 7 giorni di affiancamento

 

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (prezzo a partire da 150€ in bassa stagione)
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • supplemento camera singola (120€ totali)
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

 

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone; il numero massimo 10.

Viaggio in Albania, trekking al sud tra Permet e Berat

Partenze

Marzo-ottobre

Prezzi

Quota viaggio 6-10 persone € 720,00

Visiteremo

Il viaggio si concentrerà principalmente sui paesaggi naturalistici delle zone di Përmet e Berat: il parco nazionale di Bredhi, il passo di Darthe e la zona termale di Benje. Spazio sarà comunque dato anche alle visite culturali, in particolare con la splendida cittadina di Berat.

Consorzio Permet

Permet

Durante il viaggio si incontreranno membri dei consorzi di Përmet e Berat.

Approfondimenti

Il bunker di Altin. Testo di Christian Elia, fotografie di Camilla de Maffei

 

Lungo la strada da Permet a Këlcyrë, nella valle del fiume Viosa, si staglia il profilo di un bunker. L’insegna che ne indica l’ingresso recita: Baxho Meshini – Bunkeri. Sulla soglia, sorridente, il padrone di casa.

Contatti

Con la collaborazione tecnica dell’agenzia “Viaggi e Miraggi ONLUS per il Turismo Responsabile”, iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. A145055 del 25/03/2005.
Per informazioni: www.viaggiemiraggi.org
Polizza assicurativa RC n° 749-14-506469 stipulata con CAES-Assimoco. Inviato alla Provincia di Padova a dicembre 2018